dolci carnevale
Cucina

Dolci di Carnevale: che cosa portare in tavola?

Frappe, chiacchiere, tortelli, cenci e molto altro ancora. Questi sono solo alcuni dei nomi con cui è possibile individuare i nomi dei dolci di Carnevale che troviamo spesso sulle nostre tavole in questo periodo.

Tra i dolci di Carnevale del 2022 non possono sicuramente mancare le chiacchiere che, in diverse aree del nostro paese, prendono nomi differenti. Questo dolci di carnevale fritti si presentano friabili e sono generalmente spolverati dallo zucchero a velo, anche se oramai in commercio è possibile trovare tanti varianti come quelle con il cioccolato o con la granella di pistacchio.

Questo dolce ha una storia molto antica che, addirittura, ci porta indietro nel tempo quando ancora nella Roma antica si era soliti festeggiare i Saturnali, una festività che per l’appunto era abbastanza simile a quella dell’attuale Carnevale. Durante queste giornate non mancavano ricchi banchetti popolari dove ci si poteva assaporare tante preparazioni, tra cui le frictilia: si tratta di dolci che venivano cotti nello strutto e che venivano distribuiti in città. Di questo dolci si trovano testimonianze scritte anche da Apicio che definiva queste come “Frittelle a base di uova e farina di farro tagliate a bocconcini, fritte nello strutto e poi tuffate nel miele”.

Oggigiorno quel dolce è presente a Roma con il nome di frappe, ma in realtà queste preparazione è nota in tutto il paese con nomi di dolci di Carnevale differenti. Per esempio, in Liguria si è soliti indicare questo dolce con “bugie”, mentre che in toscana di parla dei cosiddetti “cenci”; se ci spostiamo in Veneto, poi, troviamo i cròstoni.

Nonostante questo repentino cambio di nome da una regione all’altra delle chiacchiere di Carnevale, la ricetta invece è abbastanza simile e richiede l’uso di ingredienti di base come la farina, zucchero e burro.Per arricchire il dolce, alcuni utilizzano il Marsala, il vin bianco, il vin santo o la grappa.

E tu hai come chiami i celebri dolci di Carnevale fritti?

 

 

Potrebbe piacerti...