Non può essere possibile abituarsi alla guerra

Abituarsi alle guerre non può e non dev’ essere possibile allora perché l’uomo trova o vede soluzioni solo nei conflitti militari?

Sembrava fosse l’inizio di una nuova alba, si aveva la sensazione che le vecchie abitudini del saluto con stretta di mano e la vicinanza, tipica degli italiani quando parlano, fossero pronte per essere “rispolverate” quando dal nulla, almeno per molti di noi che non hanno mai pensato potesse essere possibile una cosa simile, si è affacciato lo spettro della guerra.

Era il 20 febbraio quando abbiamo saputo che Kiev era stata attaccata. Un tuffo al cuore ancora una volta. Ma perché l’uomo trova o vede soluzioni solo nei conflitti militari?

 

Nei social, oramai “luoghi” di frequentazione indispensabili per conoscere l’idea che la gente si è fatta di un determinato argomento, qualcuno afferma che, a questo punto, non dobbiamo più stupirci di nulla perché ci sono paesi dove la guerra continua da anni eppure sembra che non sconvolga più nessuno, ma in realtà alle guerre non ci si può abituare.

Davvero tutto può diventare “normale”?

Abituarsi a non essere addolorati o stupiti oppure impauriti non può essere normale, non porsi domande sul “perché” avvengano certe cose non può essere normale, ma allora quale soluzione può essere possibile?

Un mondo fatto di sola pace comprendo sia pura utopia ma, sinceramente fino a qualche settimana fa credevo che l’esperienza indiretta di paesi come la Siria potesse essere per noi una buona fonte d’insegnamento. Evidentemente non è stato così.

Può essere vero che tutti gli sviluppi dichiarati, in modo particolare in questi ultimi anni, siano stati solo uno specchietto per le allodole fatto per nascondere la “miseria” che purtroppo ci contraddistingue e delle volte ci accomuna?

Il mondo che ha corso più veloce della luce per avere reti 5G e una tecnologia in grado di anticipare il futuro forse è stato solo un sogno creato per non farci vedere quanto, in realtà, siamo poco evoluti verso un futuro di dialogo, pace e transizione energetica.

Su una cosa, però, credo concorderemo tutti, che peccato sprecare l’unica vita che abbiamo così.

1 thought on “Non può essere possibile abituarsi alla guerra

Comments are closed.