mese prevenzione tumore al seno
Moda

Tutte le iniziative della moda per il tumore al seno

Ottobre è considerato da sempre il mese “rosa” ovvero quello dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Proprio per questo sono tante le iniziative del mondo della moda che vogliono sensibilizzare su questo tema. Anche lo scorso anno te ne abbiamo parlato in un articolo e quindi abbiamo pensato di fare lo stesso anche questa volta, indicandoti le iniziative che meritano!

Ti segnaleremo alcune delle più interessanti iniziative del “Pink Month”, così da poter partecipare attivamente. Iniziamo da Kiabi: questo mese, insieme alla fondazione Kiabi Life, ha deciso di devolvere parte del ricavato per sostenere le attività dedicate al recupero fisico, psicologico e sociale per tutte quelle donne colpite da questa malattia.

Guess insieme a Marcolin ha deciso per il sesto anno di partecipare all’iniziativa portata avanti da “The Get in Touch Foundation”. Ci propone una capsule collection con un modello di occhiali da sole e una montatura di occhiali da vista all’interno di una custodia rosa.

Il marchio Carrie, invece, ci propone addirittura sei modelli della collezione Fall Winter 2021 per il progetto Pink is Good della Fondazione Umberto Veronesi che si incentra proprio sui tumori che colpiscono il gentil sesso. Mango, poi, ci propone tre t-shirt e due borse della linea Woman e due t-shirt della linea Man per portare avanti l’attività della fondazione Fero; in questo caso il ricavato della vendita verrà devoluto totalmente.

Partecipa al tema della sensibilizzazione al tumore al seno anche il marchio Doria 1905. Per sostenere il lavoro di LILT è stato realizzato uno speciale bucket rosa, un cappello femminile che potrete trovare online sul sito del bran oppure in negozio.

Primark mese prevenzione tumore al seno

Anche il negozio Primark supporta la lotta al tumore al seno con la linea Penneys: si tratta di abbigliamento notte, intimo e altri accessori pensati per chi ha avuto il tumore al seno ed ha subito un intervento chirurgico.

Terminiamo parlando del marchio di intimo Yamamay: per ottobre il brand si impegna insieme a LILT e offre un voucher per prenotare una visita enologica gratuita (non strumentale) presso una delle associazioni Lilt che aderiscono alla campagna.

Ora che hai una chiara panoramica delle aziende che hanno deciso di rinnovare il proprio supporto per questa causa, potrai scegliere che cosa fare per sostenere anche tu la sensibilizzazione del tumore al seno. Ricorda, inoltre, di effettuare un controllo annuale una volta all’anno del tuo seno, a partire dai 40 anni!

Potrebbe piacerti...