Drunk Elephant Italia
Beauty

Sbarca in Italia il marchio skincare Drunk Elephant

Si amplia ancora di più il range di brand dedicati alla cura per la pelle in Italia: difatti, Shiseido ha deciso di importare nel nostro Bel Paese il marchio Drunk Elephant.

Il marchio biocompatibile per la skincare – fondato da Tiffany Masterson – è ora in vendita da Sephora ed è stato acquisito da Shiseido durante lo scorso inverno per la cifra 845 milioni di dollari. La fondatrice del brand ha detto di essere entusiasta di questa partnership esclusiva firmata con il colosso della profumeria Sephora. Quindi, in un certo senso, è un vero sogno che si avvera per Tiffany!

Qualcosa di più su Drunk Elephant

Il marchio di skincare Drunk Elephant è nato nel 2013 negli USA che a suo tempo proponeva la bellezza di 6 prodotti e, successivamente, si è molto ampliata divenendo addirittura importante in tutto il mondo. I suoi fan, difatti, hanno sempre sottolineato la qualità dei prodotti per la cura della pelle, con prodotti utili a trattare il viso, il corpo, ma anche i capelli.

La filosofia del marchio pone al centro di tutto gli ingredienti utilizzati al suo interno: proprio per questo, non contengono assolutamente i 6 ingredienti “suspicious” cioè tutti quelli che possono suscitare delle reazioni avverse da parte della pelle. A tal proposito, citiamo i sei ingredienti cattivi: oli essenziali, sls, fragranze/coloranti, alcool ad alta volatilità, filtri protettivi chimici e siliconi.

In questa maniera, è possibile trattare la propria pelle in maniera accurata, senza temere in qualche reazioni avversa con i suddetti ingredienti. Tutti i prodotti possono essere utilizzati insieme per ottenere una bella pelle e riportarla al corretto pH.

Tra i best seller del marchio di skincare con l’elefantino, vi sono i seguenti:

  • Virgin Marula Luxury Facial Oil
  • T.L.C. Sukuri Babyfacial 25% AHA + 2% BHA Mask
  • T.L.C. Framboos Glycolic Night Serum
  • Protini Polypeptide Cream
  • Beste N 9 Jelly Cleanser

E tu hai già provato qualche prodotto?

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *