Cucina

Rigatoni al ragù, “a modo mio”

Quasi come un appuntamento fisso mi sono ritrovata a vedere all’opera, in cucina, la mia amica Liliana.

Mentre lei armeggiava con maestria tra pomodori pelati e carne da ragù ed io sempre più sbalordita dalla fantasia che un semplice pacco di pasta riesce a scatenarle riesco a prendere nota di quello che, come per magia, davanti ai miei occhi sta per diventare una favolosa cena. Quando le chiedo il nome di quella ricetta lei senza neanche guardarmi in faccia ma guardando la confezione di pasta, come se la domanda arrivasse dai rigatoni, mi dice “Rigatoni a modo mio”.

Per il ragù: ½ cipolla – 750 ml di passata di pomodoro – 450 gr di carne macinata – ½ bicchiere di vino bianco – 3 cucchiai d’olio – sale, pepe e noce moscata q.b.

 600 gr di Rigatoni.

 Per la besciamella: 500 ml di latte – 50 gr di burro – 50 gr di farina

Preriscaldare il forno a 200°   

Tagliare la cipolla a fettine sottili e farla leggermente imbiondire nell’olio, aggiungere la carne. Una volta rosolata aggiungere il vino bianco e lasciarlo evaporare; aggiungere sale, pepe, la passata di pomodoro e lasciare cucinare.

 

Mentre si cucinano i rigatoni, in una pentola a parte, sciogliere il burro e, mescolando con una frusta, aggiungere il latte. Unire sale, pepe e la noce moscata.  Voilà! besciamella pronta.

Una volta scolata la pasta unirla ad una parte di ragù e alla besciamella e mescolare il tutto; in una teglia versate due mestoli del sugo lasciato da parte, versare il composto e coprire con il ragù rimasto.

Infornare a 200° per 15 minuti.

by Marika Benelli

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *