Menù San Valentino fatto in casa
Cucina

Menù di San Valentino fatto in casa

Quest’anno potrete festeggiare il 14 febbraio in compagnia del vostro partner, preparando un menù di San Valentino a casa davvero appetitoso. Proprio per questo, vi daremo qualche dritta preparare qualcosa di gustoso da consumare durante la vostra cena romantica!

Se siete indecisi o non desiderate ordinare un menù di San Valentino gourmet da qualche ristorante, vi suggeriamo di preparare le vostre pietanze da soli. In particolare, potrete iniziare dal primo piatto, proponendo in tavola un gustoso risotto arricchito con i gamberetti e un tocco di peperoncino. I più raffinati, poi, potranno optare per un risotto cremoso al limone e prosecco oppure un risotto allo champagne, così da dare uno sprint in più al vostro primo in tavola!

Come secondo, invece, potrete preparare un piatto a base di carne o pesce o, perché no, provare a portare in tavola qualcosa di davvero speciale, come una caprese con melanzane gratinate, così da non appesantirvi troppo e lasciare spazio anche per un dolce al cucchiaio.

Per chiudere le portate di questa serata così dolce, non potrete certamente fare a meno di preparare un dolcino: il nostro suggerimento è di puntare sulle monoporzioni, sfornando per esempio un gustosissimo tortino al cioccolato dal cuore morbido. Che cosa ne dite, altrimenti, dei tartufini al ciocciolato? Li potrete preparare velocemente e conservare in frigo fino al momento in cui non li servirete in tavola. Se, però, non siete dei grandi appassionati del dolce, limitatevi ad accompagnare un buon digestivo con dei cioccolatini!

Ora che sapete come rendere preziosa la serata degli innamorati, non vi resta che pianificare il vostro menù di San Valentino fatto in casa!

 

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *