Show

Lo sapete anche voi? La coppia Cruz-Bardem è al cinema e …”Tutti lo sanno”

Penélope e Javier si amano. Lo sanno tutti. Basta guardare gli scatti che li ritraggono: l’intesa c’è e si vede.

No, questa non è la trama del loro ultimo film, ma la storia vera di un amore che noi spettatori definiremmo “da film”, mentre loro ricorderanno come nato da un film, visto che si sono incontrati per la prima volta sul set di Prosciutto prosciutto di Bigas Luna nel 1992 per poi innamorarsi nel 2007 sul set di Vicky Cristina Barcelona diretti da Woody Allen.

O forse l’affermazione ha a che fare anche con l’ultima pellicola che li vede protagonisti attualmente nelle sale cinematografiche? Se volete restare tra coloro che ancora non lo sanno, non temete! Su LMF Press non troverete spoiler alcuno, ma solo qualche considerazione da buoni cinefili.

 

Partiamo dalla regia: Todos lo saben è scritto e diretto da Asghar Farhadi, che forse ricorderete perché nel febbraio 2017 non si presentò alla cerimonia di consegna del premio Oscar per il miglior film straniero (il secondo dopo Una separazione – 2012) conquistato con Il cliente. Il regista e sceneggiatore volle, infatti, mostrare solidarietà nei confronti dei propri connazionali iraniani e verso i cittadini di altri sei Paesi musulmani che, in base ad un ordine esecutivo di Trump, non potevano fare ingresso negli Usa in quel periodo.

Anche stavolta il regista non tradisce la sua vocazione per il genere drammatico e racconta una vicenda in cui si intrecciano le storie di più personaggi accomunati dalla dimensione della famiglia e dall’appartenenza alla piccola comunità di un paesino spagnolo di provincia. Tuttavia, si riconosce anche un elemento di novità. Nella storia il punto di svolta è dato da un evento che de da un lato segna la drammaticità del film, dall’altro innesca una tensione emotiva che fa avvicinare il genere al giallo.

Ottima la narrazione che insinua in noi un dubbio e lo trasforma in bramosia di scoprire qual è questa verità che tutti pare conoscano. Tutti meno qualcuno, spettatori compresi.

 

Quanto all’interpretazione, Penélope (Laura) e Javier (Paco) danno l’ennesima prova della loro bravura e ci portano dentro lo schermo in un’atmosfera vivida che allo stesso tempo è quotidiana e straordinaria. Una madre che torna alla casa paterna dopo essersi trasferita in un altro continente e un contadino dall’animo sensibile si presentano a noi ebbri di gioia durante una festa di nozze per arrivare, poi, a indossare la maschera del dolore, del tormento interiore e della disperazione con una gamma di espressioni che dà la misura di una prova attoriale da fuoriclasse.

Una curiosità: trovereste qualcosa in comune tra Penelope Cruz e Kate Winslet? Si tratta della voce! In Italia a doppiarle nei loro maggiori successi è da anni la brava Chiara Colizzi.

Tutti lo sanno vi coinvolgerà. Se e quanto concedervi al fascino irresistibile di Paco e Laura sta a voi, ma attenzione, il finale vi attende! E a buoni cinefili… poche parole!

 

Photo Eli dal Seno

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *