I luoghi migliori dove fare shopping a Londra| Il gentleman inglese

I luoghi migliori dove fare shopping a Londra, come un vero gentleman inglese.

Cosmopolita, frizzante, multietnica, ma anche tradizionale: questa è la magia con cui Londra sa conquistare chiunque!

Amate l’arte, la natura, i musical, lo spettacolo, le cose eccentriche o siete tradizionalisti? Questa capitale dalle mille sfaccettature fa al caso vostro.

Il filo conduttore di questo tour è lo shopping di qualità.

Questa volta ho voluto dedicarmi all’uomo, affascinata dal tipico gentleman inglese forse suggestionata dai numerosi film visti e ambientati a Londra.

Partendo dal cuore pulsante di Londra, Piccadilly Circus, incamminatevi lungo Piccadilly Road, in una delle zone più tradizionali della capitale.

Prima tappa per riacquistare le energie da Maison Assouline. Varcata la soglia crederete di essere entrati in un tipico circolo privato per gentiluomini.

Simile ad una galleria d’arte è al contempo caffè e libreria ma solo per edizioni di lusso. Un luogo ideale dove gustare un whisky o un cappuccino.

Se siete amanti del fumo lento qui potrete acquistare valigie vintage di Louis Vuitton modificate per trasportare correttamente e comodamente i vostri sigari.

Dopo la sosta necessaria, iniziate ad esplorare questa zona: un fiorire di negozi storici con pezzi unici, artigianali, di alta fattura. Entrate nella Piccadilly Arcade e fate godere i vostri occhi.

Sulla sinistra il negozio Swaine Adeney Brigg per articoli di lusso in pelle, che propone cappelli, borse ventiquattrore, bastoni da passeggio ed infine ombrelli con tanto di sedile incorporato, ideali per assistere ad una partita di polo.

Poco più avanti fermatevi da Deakin & Francis dove un addetto all’esterno del negozio vi saprà già regalare qualche curiosità sugli innumerevoli gemelli presenti in vetrina e prodotti a Birmingham. Teschi con occhi di rubino o diamante, sport, animali: una scelta imbarazzante da parte di un’azienda nata nel 1786 e arrivata alla sua settima generazione.

Di fronte scarpe eccentriche e grintose che nonostante l’alta qualità si distanziano dal vero stile British, ma basta uscire dalla galleria per incontrare Foster & Son, un’azienda produttrice di scarpe e oggettistica in pelle fondata nel 1840. Se non avete mai visto una scarpa brillare, qui rimarrete letteralmente a bocca aperta. Oltre ad avere una propria collezione, l’azienda produce su commissione ed il personale è molto cordiale.

Foste & Son

Che dite di fermarvi da Taylor of Old Bond Street per un’aggiustatina a barba o capelli e magari anche una manicure? Accanto diversi negozi propongono camicie su misura, a me è piaciuto particolarmente Hilditch & Key dove potrete personalizzare colletti, polsini e aggiungere anche il vostro nome o le vostre iniziali; all’interno anche una scelta di cappelli della storica azienda Bates.

Se prima, nello spazio dedicato alla cultura di Maison Assouline, eravate rimasti incantati da alcuni oggetti inusuali da Davidoff, storico produttore e rivenditore di sigari, troverete una vasta gamma di articoli dedicati a questo mondo incluse le pipe, oltre ad un personale – anche italiano – molto disponibile.

Proseguendo lungo St. James’s Street altre due realtà per gli amanti dello slow smoke: James J. Fox con un piccolo caffè al primo piano e 1A St. James’s, antico negozio che mantiene all’interno un salottino per fumatori.

Inebriati dal profumo di sigari e tabacco, entrate ora da John Lobb, un negozio che vi farà rimanere senza fiato.

John Lobb

Scarpe tassativamente su misura con laboratorio a vista e arredi storici con modelli a cui ispirarsi prima di commissionare la propria ordinazione.

Questa è un’azienda a conduzione familiare arrivata alla quinta generazione che tra i propri clienti più rinomati annovera anche il principe Charles.

Resta ancora un po’ di tempo per farsi belli e fare gli ultimi acquisti dal Dr. Harris, che dal 1790 offre prodotti particolari per la rasatura, senza contare l’ampia scelta di rasoi a mano!

Non rimane tempo per scoprire ulteriori produttori di cappelli, questa sarà una tappa che scopriremo nel nostro tour per sole donne!
Prendete quindi la metro per raggiungere James Smith & Son, il più antico negozio di ombrelli d’Europa che dal 1830 produce anche bastoni da passeggio di alta qualità: alcuni molto ricercati, altri molto semplici; rivedendoli mi è tornato alla mente mio nonno che intagliava il legno!

James Smith & Son

Le vibrazioni che si provano entrando in questi negozi sono indescrivibili. Ogni volta mi è sembrato di varcare la soglia di una dimensione parallela, un tuffo nel passato, tra caccie alla volpe, ghette e cilindri. Ho sperato di trovarmi di fronte il moderno Sherlock Holmes, magari proprio Robert Downey Jr in persona, ma anche se le mie aspettative a volte sono troppo elevate, la cortesia, i sorrisi e la passione di questi luoghi mi hanno regalato delle emozioni uniche che mi auguro anche voi potrete provare.

by Tiziana Beninca guida turistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *