Gli accessori must have dell’autunno-inverno 2018/2019

Stagione nuova che arriva, novità modaiola che porta.

Ed eccoci pronti, ancora una volta, ad individuare i capi che possono sicuramente rendere i nostri outfits sempre “very cool”.

Una cosa che la moda c’insegna è che non serve avere intere collezioni dei vari stilisti nel proprio guardaroba però alcuni pezzi assolutamente sì.

Dalle diverse collezioni quindi estrapoliamo i pezzi che sicuramente danno carattere ai nostri look quotidiani senza però “snaturarci”

Se siete donne dal carattere “frizzante” non potete farvi mancare un dettaglio maculato, zebrato o tigrato.

Che siano scarpe, borse, capispalla oppure occhiali il mood Animalier regala interpretazioni audaci per tutte le signore che si sentono delle “Jane urbane” in cerca del loro Tarzan.

Il cappello. Nei primi del ‘900 era simbolo di grazie ed eleganze e una “signora per bene” non poteva uscire di casa senza.

Sarà forse questo il motivo che l’ha riportato alla ribalta, per la stagione FW18/19, nelle diverse forme e nei diversi materiali.

Sei amante dello Street Style? Allora non puoi rinunciare alla proposta Missoni adatto ad un look dove il jeans fa da padrone ma anche versatile per la donna che ama mixare il look classico ad un dettaglio talvolta spiritoso (Jeremy Scott)

Ma a questo punto perché non farsi ispirare dalle ultime pellicole in uscita?

Il sex simbol Ryan Gosling, interprete principale, è Neil Amstrong il primo uomo a mettere piede sulla luna. Ecco quindi che ci viene in aiuto CafèNoir con il suo tronchetto dal sapore lunare magari abbinato ai bracciali di Giovanni Respini.

E che la notte si illumini!

Noi donne sappiamo anche essere decise e rock, spazio quindi a bracciali che definiscono il look senza diventare “invadenti”, anzi intriganti come i bustier ottocenteschi, Caterina Ruggeri – krack Milano docet.

Vero è anche che gli anni ’90 per alcune di noi sono stati indimenticabili quindi perché non approfittare delle proposte fatte da Lanvin o da Balenciaga, superfici di colori neon ma con un dettaglio degno dei migliori art design, i blocchi di colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *