Editoriale – luglio 2019

Una famosa canzone di Riccardo Del Turco ha il ritornello “luglio col bene che ti voglio vedrai non finirà”.

Pure luglio è arrivato con il suo caldo e i suoi last minute, vedi Secretescape.com, da prenotare anche solo per brevi weekend rilassanti.isola bora bora

Ma luglio è anche quello che precede il mese che in Italia per eccellenza segna “le vacanze” e di conseguenza il nostro periodo migliore per rilassarsi e riflettere prima del nuovo inizio della stagione lavorativa.

Ma cosa porta luglio all’interno dei suoi 31 giorni d’estate?

Di sicuro l’ottimismo dato dalle belle giornate ma anche le nuove app che presto arriveranno dal colosso tecnologico Apple.

Questo però è anche il mese adatto per fare delle prove di vita, vi chiederete “cosa significa?”

Luglio è il mese che permette di farci sentire, in un certo qual modo, con l’adrenalina a mille perché avvertiamo giorno dopo giorno l’avvicinarsi della partenza verso le nostre mete turistiche preferite, è il periodo che ci permette di guardare con calma le nuove cose che andremo a fare e che, per alcuni versi, possono aprire nuove porte verso uno stile di vita diverso che può spaventare ma di sicuro attrae.

Questa può essere la stagione dei nuovi amori, vedi Henry e Meghan si vocifera che non sia tutto oro quel che si vede.

È di sicuro la stagione degli aperitivi in spiaggia, un esempio arriva dal Tropicana Beach Bar situato su una delle spiagge più belle ossia quella di Kalamopodi a Mykonos.

vacanze a mykonos

 

Insomma luglio, come cantava Del Turco, “non finirà” e davvero potrà essere promotore di nuove avventure sia in campo sentimentale che lavorativo ma se qualcuno si chiede cosa succederà quando questo mese entusiasmante si chiuderà? la risposta che posso dare è semplice, potrà continuare la magia mossa da questo mese oppure no, dipende solo da voi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *