Capelli uomo trend primavera 2019
Uomo

Capelli uomo: tutti i trend da provare per la primavera-estate 2019

L’arrivo della primavera 2019 diventa il momento giusto per sperimentare nuovi look più freschi e in linea con i trend attuali. Proprio per questo, anche l’uomo può provare qualche nuova acconciatura giocando con i propri capelli, sia corti sia lunghi. Quindi, se fino all’anno scorso i capelli lunghi e legati con lo chignon la facevano da padrone, ora qualcosa sembra essere cambiato!

Iniziamo parlando dei ricci: gli uomini che sfoggiano da sempre una chioma mossa potranno definire meglio i propri boccoli, anche nel caso in cui vi fosse una lunghezza medio-lunga e con tanto di frangia. L’effetto finale sarà naturale e piacevole da vedersi.

Se volete davvero osare e la vostra chioma ve lo concede, potrete anche optare per i dreadlocks – meglio noti come rasta – anche nel caso in cui avesse dei capelli di lunghezza medio-lunga. In passerella con Louis Vuitton abbiamo visto un modello con una pettinatura in cui alcune ciocche sono state schiarite!

capelli uomo trend primavera 2019

Un’altra proposta interessante per l’uomo è sicuramente il corto con un piccolo riporto all’indietro: oltre ad essere elegante ed un vero e proprio classico, si può giocare con le sfumature di questa capigliatura, riportando anche i capelli lateralmente.

Per coloro che, invece, non apprezzano trascorrere troppo tempo nella sistemazione dei capelli, vi è una soluzione facile e veloce da adottare: stiamo parlando del tradizionale taglio “alla militare”. Questa proposta sfoggiata anche in occasione delle sfilate di Versace è stata rivista in chiave meno aggressiva anche tra i modelli di Dior uomo: quindi, a voi la scelta di rasare quasi completamente il capo o lasciare un po’ di spessore al capello!

Questi sono alcuni dei suggerimenti che potrete prendere in considerazione per provare nuovi look capelli durante la primavera-estate 2019. Ora non vi resta che sfoggiare il taglio che preferite per la vostra chioma e prendervene cura, visto che si va verso la stagione dei bagni in piscina e al mare!

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *