Borse printemps/été

Alla domanda “quale borsa oggi”? la risposta arriva decisa e senza esitazioni da parte delle passerelle dell’Haute Couture.

Partendo da una visione del mondo femminile contenuto in spazi misurati, tipici della “Postina”, alle taglie XXXL degne di Mary Poppins in modo da poter portare con noi non solo il really necessary, ma anche quel “superfluo” che all’interno del nostro universo si rivela essere sempre fondamentale.

Ma facciamo una piccola carrellata.

Partiamo da Saint Laurent che vede l’oggetto del desiderio femminile come “non eccessivo” nelle misure, ma di sicuro effetto nei materiali.

Per il 2019 le proposte variano, abbiamo le borse secchiello, siano queste medium o small, con tracolla, adatte ad un outfit quotidiano classico e per alcuni versi votato al vintage.

Ancora, dedicate a noi donne sempre in movimento, le Shopping Bag dalla linea più easy che riescono a regalare un colpo d’occhio “fresco” anche al serio look pensato per l’ufficio.

Louis Vuitton propone per noi donne che non abbiamo sempre voglia o tempo per il cambio borsa, in particolar modo durante la settimana, la versione tra le più versatili, con rifiniture adatte alla vita lavorativa quanto all’aperitivo serale con le amiche. Dalle dimensioni ottimali per contenere ciò che più esprime la nostra personalità e dalle linee decise degne di una comunicazione chiara e senza ausilio di parole.

Dolce & Gabbana, ancora una volta, raccontano mediante borse dall’aspetto “giocoso”, romantico e frizzante la donna che non ha paura di evidenziare il suo intimo lato di Femmina. Vediamo così borse dai colori vivi che esprimono carattere, ma anche un pizzico di scaramanzia per una donna che vede la vita sempre con un occhio positivo dove la voglia di Vivere la si esprime a tutto tondo non solo con l’abbigliamento, ma anche con l’accessorio.

Giorgio Armani. Col suo inconfondibile stile ci propone un accessorio che sicuramente arricchisce il modo di comporre l’abbigliamento ogni giorno.

Per Re Giorgio, la borsa da donna è anche un piccolo scrigno da tenere a mano, ma che non sia invadente e lasci ampia libertà di movimento.

Con i suoi occhi l’accessorio “principe” del look femminile può essere sinonimo di voglia di leggerezza e pienezza della vita che sia questo portato a tracolla oppure al polso sempre, però, con colori che riempiono il cuore di gioia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *